alieno-noblogs

Una stella a 5 punte non fa primavera

Posted: 19 Ottobre, 2007 | Author: | Filed under: note a margine | 1 Comment »

Basta una stella per fare un terrorista Avevo gia scritto di come basti una stella per essere arruolato tra le Brigrate Rosse, a conferma del fatto che non siamo un paese immobile ma piuttosto un paese perso dentro il proprio loop autoreferenziale fuori dalla storia il delirio delle stelle sui muri continua…

 

Questa volta si parte da Firenze, in coincidenza con la nascita del PD, e rimanendo in zona si passa per Campi, in coincidenza con la consultazione sindacale, e nemmeno l’assessore che combatte contro le forSe del male poteva rimanere senza la sua stella dal valor mediatico.

A questo punto, dati i toni dei vari lanci d’agenzia, non resta che aspettarsi un mandato internazionale per indagare su chi abbia creato il font che orna questo articolo, in cui spicca una pericolosa stella cerchiata che pone l’autore se non nel gruppo storico almeno tra i fiancheggiatori e di sicuro tra chi ascolta della musica di stampo eversivo.


One Comment on “Una stella a 5 punte non fa primavera”

  1. 1 Bak said at 4:20 pm on 5 Novembre, 2007:

    Ciao Alieno, veramente volevo commentare i tuoi post sul 23, pero’ non c’era l’opzione per farlo e cmq era piu’ importante contattarti. Mi interessa molto il tuo blog, ed ho smesso di crede alle coincidenze da molto tempo …
    Sto dietro al concetto del 23 da molti anni ma senza fretta. Ti dico solo che ho fatto la mia tesi su blob basandomi sulla teoria degli archetipi di Mario Pincherle (lui ne elenca 22).
    Cmq mi farebbe piacere se dai un’occhiata al mio blog haikelbak.blogspot.com ho scritto una storia che ti puo’ interessare.
    E se ti va rimaniamo in contatto ok?
    Ciao
    Bak