alieno-noblogs

Dedicato a Monicelli

Posted: novembre 30th, 2010 | Author: | Filed under: 35mm and Co., scarabocchi | Tags: , | Commenti disabilitati su Dedicato a Monicelli

Il più bel modo di ricordare Mario Monicelli è quello di lasciarsi ispirare dalle sue parole che incitavano all’azione.

Credo che La comune di Milano abbia perfettamente raccolto il testimone, agire per uscire dalla rassegnazione di questo paese che va alla deriva.

Vedere e diffondere Amici Miei al Giambellino è una cosa piccola, a chi legge porterà via meno di 5 minuti, e credo che a Monicelli avrebbe fatto piacere.


Le tre variazioni

Posted: luglio 23rd, 2010 | Author: | Filed under: numero 23, scarabocchi | Tags: | 1 Comment »

Macchie di RorschachUn post dedicato alle Variazioni Goldberg (BWV 988),  un’opera per clavicembalo composta da Johann Sebastian Bach che consistente in un’aria con trenta variazioni.

Glenn Herbert Gould (1932-1982) il pianista più cinematografico che io conosca, probabilmente anche grazie a fuori orario che ne trasmise i trentadue (32) piccoli film.

E le Variazioni Goldberg suonate da Glenn Gould compaioni in diversi film, la cosa che ho apprezzato con il tempo sono le differenze tra le due maggiori esecuzioni quella del giugno 1955 e quella del maggio 1981 entrambe su pianoforte ma con un tempo di esecuzione completamente diverso assurgendo ad esemplificazione acustica dell’impeto giovanile a cui segue la delicatezza della maturità.

Read the rest of this entry »


Cercasi flusso di immagini

Posted: maggio 23rd, 2010 | Author: | Filed under: numero 23, scarabocchi | 4 Comments »

http://www.tumblr.com/popularAlcuni mesi fa mi sono imbattutto tumblr-wire di cui riporto uno screenshot a lato.

Si trattava (?) del flusso di immagini generato dai "popular" di Tumblr ma da circa un mesetto è scomaprso dai radar della rete.

Ho recuperato un roboante annuncio
di nascita ma, perfettamente in linea con la luccicosità del mondo 2.0, nessun necrologio…

Read the rest of this entry »


12.000 ed 1 cerca Wally a Bari

Posted: marzo 25th, 2010 | Author: | Filed under: scarabocchi | 3 Comments »
12.000 persone a Bari per il PdL - cerca Wally

Read the rest of this entry »


Pinelli ed il malore attivo

Posted: dicembre 15th, 2009 | Author: | Filed under: scarabocchi | Commenti disabilitati su Pinelli ed il malore attivo

Pinelli40 anni fà Giuseppe Pinelli morì
innocente mentre era nella questura di Milano, trattenuto per
accertamenti in seguito alla esplosione di una bomba a piazza
Fontana, sottoposto ad interrogatorio da parte di Antonino Allegra e
del commissario Luigi Calabresi, oltre che tre sottufficiali della
polizia in forza all’Ufficio Politico, un agente, ed un ufficiale dei
carabinieri.

Con sentenza del 27 ottobre 1975
Gerardo D’Ambrosio
definì la causa della morte un "MALORE
ATTIVO", un malore che avrebbe provocato un involontario balzo
del Pinelli dalla finestra della Questura e assolse il commissario
Calabresi e gli altri uomini della questura milanese.

Di recente, grazie anche al libro (che
non ho letto) di Calabresi figlio mi son trovato a discutere della
figura di Calabresi padre, medaglia d’oro al Merito Civile alla
memoria, con persone amiche che poco o nulla sapevano di Pinelli a
cui mai è stato riconosciuto nulla e la cui lapide in piazza fontana
è da qualche anno "sotto sfratto".

Read the rest of this entry »


’80 ad 8 bit

Posted: dicembre 3rd, 2009 | Author: | Filed under: scarabocchi | Commenti disabilitati su ’80 ad 8 bit

8bit Smiths tribute

Un tributo ai The Smiths che è possibile scaricare gratuitamente e che capovolge le canzoni che hanno fatto da colonna sonora ad anni di merda che in confronto all’attuale pantano sembrano quasi da rimpiangere… ho detto quasi!

Per chi ancora non ci si è imbattuto, la musica a 8 bit o micromusic è una branca della musica elettronica nata alla fine
degli anni ’80,  in cui la frequenza di campionamento
per ottenere i suoni che poi costituiranno la quasi totalità di un
brano è proprio a 8 BIT.

Buon ascolto!


Pre Do It Your Trash

Posted: novembre 4th, 2009 | Author: | Filed under: scarabocchi | 1 Comment »
DoItYourTrash
 
Dom 8 nov 2009 – Pre do it your trash

Lo spritz? Facile!

Posted: ottobre 31st, 2008 | Author: | Filed under: scarabocchi | 1 Comment »

Anticamente era così:

1/2 acqua
1/2 vino bianco
mosso da seltz
con una spruzzata di aperol o campari soda

Ai tempi del CAF si sostitui all’acqua il gin:

1/3 di gin
1/3 di prosecco
1/3 combinato di aperol o campari soda (o qualsiasi sottomarca collo stesso tasso alcolico)
con una spruzzata di cynar (o la sua sottomarca Carciofo)
fettina di limone, arancia o oliva.


Dal quinto spritz in poi potete anche metterci una cipolla o un cetriolo, tanto è lo stesso.

Da quando c’e’ il berlusca anche un goccio di varechina non guasta

Ricetta di toni_i @ dadaciclo crew


Il nuovo MacBook è brutto?

Posted: ottobre 22nd, 2008 | Author: | Filed under: scarabocchi | 4 Comments »

Un MacBook brutto? Facezie e scarabocchi da notte insonne ma guardando il nuovo MacBook ho avuto un sussulto di stizza.

Diciamocelo il design di un prodotto Apple è fondamentale, odio od amore che si provi per la major di Cupertino, inegabilmente con una scetla di linee essenziali ed impeccabili hanno, nel tempo, delineato uno stile unico che è entrato nell’immaginario colletivo occidentale a più livelli; ultimo esempio, in ordine di tempo, il personaggio robotico eve nel fenomenale wall-e.

Read the rest of this entry »


“Piccolo” successo antifascista

Posted: settembre 29th, 2008 | Author: | Filed under: scarabocchi | Commenti disabilitati su “Piccolo” successo antifascista

Antifa Action ZerocalcareLa storia di un "piccolo" successo antifascista mentre in questa povera Italia aumenta il conto delle aggressioni fasciste, che rende ancora di più tutti potenziali bersagli, merita di essere raccontata, quanto meno per "memoria".

All’inizio dell’estate una "associazione che si ispira alla Repubblica di Salò" (come titolava la stampa locale) ha aperto una sede a Castello periferia Nord di Firenze.

La cosa ha giustamente preoccupato molto e molti ed i compagni che in quella zona vivono e fanno attività politica da anni hanno visto bene di fare una azione capillare coinvolgendo il quartiere e l’ANPI che ogni anno commemora la strage, dimenticata da molti, datata 5 agosto 1944.
Read the rest of this entry »