alieno-noblogs

Yes we scan

Posted: ottobre 27th, 2013 | Author: | Filed under: note a margine | Tags: , , | Commenti disabilitati su Yes we scan

2013-10-27 11.04.52


Lasciatevi ispirare

Posted: agosto 23rd, 2012 | Author: | Filed under: avvistamenti | Tags: | Commenti disabilitati su Lasciatevi ispirare

Date un occhio ai soggetti dei Chip Shop Awards e magari se realizzate qualcosa di buono mandatelo a http://subvertising.noblogs.org/.


Una cartolina in tasca

Posted: febbraio 25th, 2011 | Author: | Filed under: Ex post | Tags: | Commenti disabilitati su Una cartolina in tasca

Ci sono giornate, alle fine di settimane, alla fine di un mesi, che mi lasciano svuotato…

Mi si dice che capita… Già… direi che è evidente!

Ma capita anche di ritrovarsi in tasca la cartolina stampata, resa vera e tangibile, del file qui accanto che dentro il monitor rimane immateriale.

C’è anche da una storia di volantinaggio che sembra presa dagli Yes Man poveri quali noi siamo ma che lascia un bel sorriso a piena faccia, una cosa del genere non risolve ma almeno rimette a posto qualche tassello…

Anche questo, per fortuna, capita!


Partita a scacchi con la morte

Posted: dicembre 29th, 2010 | Author: | Filed under: note a margine | Tags: , , , , | 1 Comment »

Da qualche giorno sulle Tv gira un ignobile spot del Forum Nucleare Italiano, dietro un nome che ispira imparzialità ci sono degli interessi ben precisi due link su tutti i soci ed il presidente.

Lo spot, una partita a scacchi con se stessi che deve molto al corto Il gioco di Geri, già dalla prima visione trasuda il pro nuke; vedendolo mi son dispiaciuto per la presenza dell’attore Pietro Ragusa che ho molto apprezzato come uno dei pazzerelli nel bellissimo “Si può fare“.

Read the rest of this entry »


This poster has been cancelled

Posted: ottobre 5th, 2010 | Author: | Filed under: avvistamenti, note a margine | Tags: , , | Commenti disabilitati su This poster has been cancelled

Sotto la scritta CANCELLED  si può leggere “This poster has been cancelled by London Borough of Tower Hamlets”

Con una visita al sito Tower Hamlets, un quartiere londinese nella parte est della città,  si scopre che è lo stiker “Cancelled” fa parte di un progetto ben preciso che ovvimanete influenza anche la percezione dell’ evento pubblicizzato sul manifesto.

Mentre nel tristo stivale si invocano angeli del bello o crociate contro i graffiti altrove si “combatte” su piani decisamente diversi…